Crea sito

Pratica e trasmissione del pensiero

 

pensiero

 

Praticare la trasmissione telepatica, incominciando ad agire da brevi distanze. All’inizio è meglio far pratica alla sera. Chiedete ad un amico di concentrarsi e di predisporre l’animo a ricevere un messaggio in un’ora stabilita. Chiedetegli di sedersi in Vajrasana o Padmasana, dentro una stanza buia e con gli occhi chiusi.

More

I pensieri portano a termine infinite missioni

pensieri8

Potete aiutare un amico nei guai, trasmettendogli pensieri di consolazione, anche dal luogo ove vi trovate. Potete aiutare un amico in cerca della Verità tramite i pensieri chiari e ben definiti delle verità a voi note. Potete inviare nell’atmosfera mentale, pensieri che solleveranno, purificheranno e ispireranno tutte le persone sensibili alla loro ricezione. More

Di chi sono i tuoi pensieri?

 

Finché non sappiamo che esiste lo Sfidante, ci identifichiamo totalmente con lui, e crediamo che i suoi desideri, le sue paure (Deimos e Phobos) e i suoi pensieri siano i nostri.

Salvatore Brizzi

Revolver

 

Sequenze dal film “Revolver” (2005) diretto da Guy Ritchie, con Jason Statham, Ray Liotta, Vincent Pastore, André Benjamin

 

ASCOLTA IL CONSIGLIO – WILL SMITH

Will Smith

Video URL specified is not valid
  OGNUNO DI NOI È STRAORDINARIO La grandezza non è questa magica, misteriosa, inafferrabile caratteristica divina che s"/>

 

OGNUNO DI NOI È STRAORDINARIO
La grandezza non è questa magica, misteriosa, inafferrabile caratteristica divina che solo pochi prescelti raggiungeranno mai. È qualcosa che davvero esiste in ognuno di noi. È molto semplice: questo è quello in cui credo… e sono pronto a morire pur di realizzarlo! Punto. Semplicissimo.
E penso che spesso invece rendiamo la situazione più difficile di quel che dovrebbe essere. More

Come trasformare il male

bene e male

 
Il Male richiede ciò che i più sono meno disposti a dare: essere onesti con se stessi, mostrare ciò che veramente si è, eliminare la maschera delle proprie finzioni, ed entrare in contatto con la propria nuda vulnerabilità. Non è una richiesta da poco, ma è il solo modo per raggiungere realmente la pace e l’integrità”.
E.Pierrakos
Come trasformare il male. More

La distruttività del pensiero negativo

mente4

 

Il subcosncio non distingue fra impulsi mentali costruttivi e distruttivi. Funziona usando il materiale con cui lo alimentiamo, cioè i nostri desideri o impulsi di pensiero. Traduce in realtà un pensiero instillato dalla paura altrettanto rapidamente di uno stimolato dal coraggio, o dalla fede. More

Esercizi per controllare meglio la mente

 

mente-5

 

Esercizio dei fili neri.

Coricati sul dorso su una superficie dura (tappeto, moquette); ed effettua un rilassamento mantenendo le braccia lungo il corpo. Senza fare alcun movimento fisico utilizzare il pollice e l’indice della mano destra (è importante che sia proprio la destra) per sfilare mentalmente dall’ombelico (l’ombelico è detto anche “la sorgente del male”), un filo nero per ogni paura da cui ritieni di doverti liberare, o meglio, ritieni di avere. Togli tutti i fili delle paure e man mano che li togli gettali alla tua destra dove puoi immaginare un fuoco che brucia. More

La magia dell’autosuggestione

 

 

 

pensieri6

 

 

È facile dimostrare ciò, dal momento che tutto quanto predicato sulla fede è incorporato nel principio di autosuggestione. Concentriamoci quindi su questo argomento e cerchiamo di capire di cosa si tratti e cosa possa produrre.

È risaputo che si finisce per credere a tutto quello che ci si ripete, a prescindere dal fatto se sia vero o falso. Se un uomo si racconta continuamente una bugia, col tempo la accetterà come veritiero dato di fatto. Anzi, insisterà come se fosse una verità assoluta. Ognuno di noi è ciò che è a causa dei pensieri dominanti con cui occupiamo la nostra mente. More

Consapevolezza e contatto con la realtà

spirituale77

Osservare tutto all’interno e all’esterno di voi stessi e, quando vi accade qualcosa, vederlo come se stesse accadendo a qualcun altro, senza commenti, giudizi, atteggiamenti, interferenze, senza tentativi di cambiare, solo per capire. Quando lo farete, inizierete a capire che vi state gradualmente disidentificando dal “me”. Santa Teresa d’Avila dice che verso la fine della sua vita Dio le concesse una grazia straordinaria. Naturalmente lei non usa quest’espressione moderna, ma in effetti parla proprio della disidentificazione dal sé. More

Pensieri ed emozioni

energia

 

 

I PENSIERI CHE EVOCANO GRANDI EMOZIONI SI MATERIALIZZANO PRESTO

Abbiamo detto che i pensieri sono magnetici. Ma a questo punto vogliamo chiarire una cosa: Benché ogni pensiero sia potenzialmente creativo, i pensieri che non portano con sé grandi emozioni non portano il loro oggetto nella vostra esperienza, né in fretta né lentamente. Quando invece capitano pensieri che provocano grandi emozioni, sia positive che negative, l’essenza di quei pensieri si manifesterà presto nell’esperienza fisica. L’emozione che si prova infatti è una comunicazione dell’Essere Interiore, che ci avverte che si sta attingendo al potere dell’Universo. More