Come diventare immuni ai pensieri dannosi

 

 

Come diventare immuni ai pensieri dannosi

La prima cosa da fare è tagliare fuori Paura e Preoccupazione. I pensieri di Paura sono la causa di molta infelicità e di molti insuccessi. Vi è stato detto molte volte, ma vale la pena ripeterlo. La Paura è un’ abitudine della mente che è stata fissata su di noi da pensieri negativi, ma della quale possiamo liberarci con un po’ di fatica e perseveranza.

La forte aspettativa è un potente magnete. Coloro che hanno un desiderio forte e pieno di fiducia, attirano a sé tutto ciò che è di aiuto per la sua realizzazione: persone, cose, situazioni, ambienti, purché desiderino con fiducia, speranza, confidenza, calma. E’ altrettanto vero che coloro che hanno Paura di qualcosa, di solito mettono in moto forze che fanno in modo che la cosa temuta succeda. Potete vedere che colui che ha Paura in realtà si aspetta la cosa temuta, e agli occhi della Legge è come colui che desidera qualcosa. La Legge opera in tutti e due i casi, il principio è lo stesso.

Il modo migliore di superare l’ abitudine della Paura è di assumere l’ atteggiamento mentale del Coraggio, proprio come il modo migliore per sbarazzarsi del buio è di fare entrare la luce. E’ una perdita di tempo combattere un pensiero abituale negativo riconoscendone la forza e cercare di negare la sua esistenza sforzandoci enormemente. Il metodo migliore, il più facile, il più sicuro e il più veloce è quello di sostenere l’ esistenza del pensiero positivo desiderato al suo posto. Intrattenendo costantemente un pensiero positivo, esso manifesta la sua realtà oggettiva.

Perciò, invece di ripetere “non ho paura”, dite con orgoglio “sono pieno di Coraggio”, “sono Coraggioso”. Dovete affermare “non c’è niente di cui avere paura”, che essendo una negazione, nega semplicemente la realtà dell’ oggetto che causa la paura, anziché ammettere la paura stessa e poi negarla.

Per superare la paura, bisogna mantenere fermamente l’ immagine mentale del Coraggio. Bisogna pensare il Coraggio, dire il Coraggio, agire con il Coraggio. Bisogna avere l’ immagine mentale del Coraggio davanti a noi continuamente, finché diventa l’ atteggiamento normale. Mantenete un ideale fermamente davanti a voi, e gradualmente arriverete al suo raggiungimento.

Fate in modo che la parola “Coraggio” penetri profondamente nella vostra mente, poi mantenetela fermamente finché non viene fissata. Pensate a voi stessi Coraggiosi, vedete voi stessi che agite con Coraggio in situazioni difficili. Rendetevi conto che non c’è niente da temere, che la Paura e la Preoccupazione non hanno mai aiutato nessuno, e mai lo faranno. Rendetevi conto che la Paura paralizza lo sforzo, e che il Coraggio promuove l’ attività.

Il fiducioso e impavido che pensa “Posso farlo e lo farò”, è come un potente magnete. Attrae a sé quello che ci vuole per il successo. Tutto sembra andargli bene. Tutti dicono che è “fortunato”. Che sciocchezza! La “fortuna” non c’entra nulla, è tutto nell’ Atteggiamento Mentale. E l’ Atteggiamento Mentale di colui che pensa “non posso” o “ho paura” determina in quel modo il livello del suo successo. Non c’è nessun mistero in questo. Basta che vi guardiate intorno per rendervi conto che quello che ho detto è vero. Avete mai conosciuto un uomo di successo che non avesse dentro di lui il pensiero forte “Posso farlo e lo farò”? Perché riesce a superare l’ uomo che pensa “non posso farcela”, che magari è anche più abile? Nel primo caso l’ atteggiamento mentale ha portato alla

superficie qualità latenti, e ha attratto aiuti da fuori, mentre nel secondo caso non solo ha attratto altre persone col pensiero “non posso farcela”, ma ha impedito ai propri poteri di manifestarsi. La correttezza di questo modo di vedere è stata dimostrata, e il numero di persone che ne vengono a conoscenza aumenta ogni giorno.

Non sprecate la vostra Forza del Pensiero, ma usatela con profitto. Smettete di attirare su di voi gli insuccessi, l’ infelicità, la disarmonia, la sofferenza. Cominciate ora e inviate una corrente di pensieri luminosi, positivi e felici. Fate in modo che il vostro pensiero dominante sia “Posso farlo e lo farò”, pensate “Posso farlo e lo farò”, sognate “Posso farlo e lo farò”, dite “Posso farlo e lo farò”, e agite “Posso farlo e lo farò”. Vivete sul piano del “Posso farlo e lo farò”, e ancor prima di rendervene conto sentirete le nuove vibrazioni in azione. Vedrete che porteranno risultati; sarete consapevoli del nuovo punto di vista; vi renderete conto che vi arriverà quello che vi spetta. Vi sentirete meglio, agirete meglio, vedrete meglio, sarete migliori in tutti i modi, dopo che vi sarete uniti alll’ esercito dei “Posso farlo e lo farò”.

La Paura è la madre della Preoccupazione, dell’ Odio, della Gelosia, della Malignità, della Rabbia, del Malcontento. Chi si libera dalla Paura troverà che anche il resto del branco sarà sparito. L’ unico modo di essere liberi è di liberarsi dalla Paura. Sradicatela. Considero la conquista della Paura come il primo importante passo da fare per coloro che vogliono avere la padronanza dell’ uso della Forza del Pensiero. Finché è la Paura a dominarvi, non sarete in condizioni di fare progressi nel regno del Pensiero, e insisto che dovete cominciare a lavorare subito per liberarvi di questo ostacolo. Potete farlo, se affrontate la cosa seriamente. E una volta che vi sarete liberati di questa cosa vile, la vita vi sembrerà completamente differente, vi sentirete più felici, più liberi, più forti, più positivi, e avrete più successo in qualunque impresa.

Cominciate oggi, prendete la decisione che l’ intruso deve andarsene, non compromettetevi
con esso, ma insistete sulla sua resa incondizionata. Vi renderete conto che questo compito è difficile all’ inizio, ma ogni volta che vi opponete, il nemico si indebolisce, mentre voi diventate più forti. Tagliategli i viveri, fatelo morire di fame, non può vivere in un’ atmosfera di coraggio. Quindi prendete la decisione con pensieri positivi e forti, tenetevi occupati pensando Coraggio, e la Paura morirà da sé. Il Coraggio è positivo, la Paura è negativa, e potete stare sicuri che il positivo prevarrà.

Finché la Paura sarà in giro con i suoi “ma”, “se”, “forse”, “temo”, “non posso”, “e se poi…” e con tutto il resto delle sue suggestioni negative, non sarete in grado di usare la Forza del Pensiero a vostro vantaggio. Una volta che l’ avrete tolta dalla vostra strada, la vostra rotta sarà libera e andrete a gonfie vele.

Vi consiglio di cominciare a fare alcune di quelle cose che vorreste fare, ma avete paura di provare. Cominciate con queste cose, affermando il Coraggio fino in fondo, e sarete sorpresi di come il diverso atteggiamento mentale riesce a sgombrare la strada dagli ostacoli, e rende le cose molto
più facili di come vi aspettavate. Esercizi di questo tipo vi faranno cescere enormemente, e anche una pratica moderata sarà molto gratificante.

Ci sono molte cose davanti a voi che aspettano di essere realizzate, che potete dominare, se solo vi liberaste dal giogo della Paura, se solo rifiutaste di accettare i suggerimenti sbagliati, e affermaste l’ “Io” e il suo potere. E il modo migliore di vincere la Paura è di affermare il “Coraggio” e smettere di pensare ad essa. In questo modo allenerete la mente a nuove abitudini di pensiero, sradicando i vecchi pensieri negativi che vi stavano tirando giù. Prendete la parola “Coraggio” come motto, e cercate di metterla in pratica.

Ricordatevi, l’ unica cosa di cui avere paura è la Paura, e … non dovete aver paura nemmeno di essa, dopotutto è un nemico piuttosto vile, pronta a fuggire se vi mostrate coraggiosi.

William Walker Atkinson

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.