Come tenere la mente focalizzata sull’amore

 

luna in mano

 

Per mantenerti consapevole e vigile devi ingannare la tua mente ponendole domande come: “Quali cose che amo riesco a vedere intorno a me?”, “E quante riesco a vederne?”, “Che cos’altro c’è qui che amo?”, “Che cosa posso vedere di elettrizzante?”, “Che cosa posso vedere di entusiasmante?”, “Che cosa posso vedere di appassionante?”, “C’è dell’altro da vedere che amo davvero?”, “C’è qualcosa da ascoltare che amo davvero?”. Quando poni domande del genere alla tua mente, essa non può che darsi subito da fare per trovare le risposte. Cessa immediatamente di pensare ad altro per rispondere alle tue domande.

Il segreto sta nell’interrogare con regolarità la tua mente. Più la solleciterai, più sarai in grado di controllarla. La tua mente collaborerà con te e farà ciò che desideri, invece di lavorare contro di te.

Se non ne mantieni il controllo, la tua mente potrebbe diventare come un treno merci senza macchinista lanciato a tutta velocità giù da una discesa. Tu sei il conducente della tua mente, quindi assumine il comando, tienila occupata istruendola su dove deve andare. Se non le dirai cosa fare, la tua mente partirà per conto suo.

 

“Per chi non ha vinto il Sé, il Sé si comporta come un nemico. ”

Bhagavadgita (V sec. A. C.) antico testo hindu

 

La tua mente è uno strumento potente, eccezionale, ma per usarla devi imparare a padroneggiarla. Piuttosto che permetterle di distrarti con pensieri ingestibili, fa’ in modo che ti aiuti a dare amore. Non ti ci vorrà molto tempo per educare la mente a focalizzarsi sull’amore. Una volta fatto, stai solo a guardare ciò che accadrà alla tua

 

Rhonda Byrne – The Power

 

The Power The Power

Il Potere

Rhonda Byrne

Compralo su il Giardino dei Libri

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.