Il bambino e l’eco

montagne

Un giorno un bambino litiga con la mamma che non vuole accontentarlo e andato su tutte le furie se ne va di casa sbattendo la porta.
Cerca conforto tra le montagne vicino casa. Li c’è una gola stretta circondata da alte montagne. E con tutta la forza grida pensando alla mamma: TI ODIO. E la sua voce ritorna come eco: TI ODIO TI ODIO TI ODIO..

Il bambino si spaventa e corre a casa a raccontare tutto alla mamma..MAMMA MAMMA C’E’ QUALCUNO LA’ CHE MI HA GRIDATO TI ODIO!!!
La mamma lo riporta tra le montagne e lo invita a gridare TI AMO . Lui lo fa immediatamente e la montagna risponde: TI AMO TI AMO TI AMO..

Vedi caro figliolo, dice la mamma saggiamente, la vita è come queste montagne è un eco che ti rimanda indietro ciò che dici, fai e dai…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.