Il vecchio e il bambino

bambino nell' anima

Tra poco sarà di nuovo Natale.
Il vecchio stava seduto sulla solita vecchia sedia, davanti alla solita vecchia piazza di un vecchio paese.

Il bambino si avvicina chiedendo:
“Vecchio, quanti Natali hai visto?”
“Ho visto tanti Natali”
Il vecchio rispose senza neanche guardare il bambino.

“E quante cose hai fatto?”
“Ne ho fatte tante”
Anche questa volta volta il vecchio non volse lo sguardo al bambino. […]

“Dimmene qualcuna”
“Quando ero giovane come te ho giocato, ho pescato, ho baciato la mia prima donna, poi mi sono sposato, ho iniziato a lavorare, ho fatto tre figli che hanno fatto altri figli, ho smesso di lavorare e ho cominciato a guardare la piazza”
Al vecchio brillavano gli occhi, ora guardava il bambino.

“E tu?”, disse, “quante cose hai fatto”
Il bambino, inorgoglito da tale domanda rispose
“Nessuna, ma ho intenzione di giocare, pescare, studiare, baciare la mia prima donna, sposarmi, iniziare a lavorare, fare 3 figli che faranno altri figli, smettere di lavorare e sedermi lì dove sei seduto adesso a continuare a guardare la piazza, così potrò rispondere al bambino di domani”

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.