La via della Consapevolezza

consapevolezza2

Perché sembra che alcune persone sappiano esattamente chi sono, qual è la loro strada e cosa devono fare nella vita, men­tre altre sono alla continua ricerca di se stesse e del senso della loro esistenza? Perché in alcuni c’è tanta chiarezza e in altri solo confusione e domande? Perché gli uni si mantengono stabili an­che nei periodi tempestosi mentre altri sono in totale balia del vento della vita?

Il motivo va ricercato nella presenza di quella a cui diamo il nome di consapevolezza, uno stato interiore di osservazione che si accompa­gna alla conoscenza di ciò che effettivamente succede dentro di sé e all’esterno, e del motivo per cui ciò accade. Questa “osservazione consapevole” trasmette sicurezza, chiarezza, forza e stabilità inte­riore anche nei momenti difficili.

Non è uno stato che puoi costruirti: ti viene donato non appena indi­vidui i veli che influenzano la tua percezione e il tuo pensiero.

La via diretta verso la consapevolezza

La consapevolezza nasce dalla conoscenza e dall’osservazione. Pri­ma di tutto devi sapere quali sono le forze che agiscono dentro di te e processi danno luogo. Con questa conoscenza puoi osservare, sentire e sperimentare in maniera del tutto nuova quanto avviene nel tuo intimo, nella tua vita e nelle altre persone.

Quando avrai raggiunto lo stato di consapevolezza, le emozioni e i pen­sieri non potranno più stabilire automaticamente le tue azioni e reazio­ni. Di conseguenza, attrarrai sempre più persone altrettanto  consapevo­li della loro identità e di ciò che succede; e con quelle già presenti nella tua vita si interromperà il meccanismo che vi faceva premere recipro­camente determinati tasti.

Con la graduale acquisizione della consapevolezza, sperimenterai una maggiore bellezza nelle relazioni interpersonali e nel rapporto di coppia, e le cosiddette “situazioni drammatiche” saranno sempre meno frequenti. Le relazioni, infatti, assumono una connotazione tragica solo quando le paure, le fantasie e i desideri di due individui entrano in risonanza senza che nessuno dei due se ne accorga, cioè inconsciamente, amplificandosi a vicenda.

 

Tratto dal libro:  Il Cammino verso la verità di Ruediger Schache

I Sette Veli I Sette Veli

Il Cammino verso la verità

Ruediger Schache

Compralo su il Giardino dei Libri

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.